BENESSERE vs STRESS 

Non esiste vita senza stress!

La condizione di stress è fisiologica ed è una risposta dell’organismo a degli stimoli che possono essere fisici o psicologici. La risposta allo stress è generalizzata, ossia indipendentemente dagli stimoli fisici o psichici, presunti o reali, è sempre identica. Ecco perché non esiste vita senza stress: che sia un batterio oppure la paura di un esame si attivano le stesse risposte dell’organismo.

Il tempo è la condizione che caratterizza lo stress patologico. Una condizione cronica di stress modifica il senso funzionale delle risposte fisiologiche.

E’ la condizione fisica collegata ad una riposta ad uno stress prolungato, o cronico, a logorare la psiche e l’organismo.

Reggere un bicchiere d’acqua per 10 secondi ha un costo minimo e possibile per l’organismo. Reggere lo stesso bicchiere per un ora diventa difficilissimo. Reggerlo per 24 ore rappresenta una condizione umanamente non sostenibile. Eppure si tratta sempre dello stesso evento: reggere un bicchiere d’acqua.

L’uomo è programmato per gestire lo stress, ma andare oltre i limiti soggettivi, fisici e psicologici, diventa pericoloso.

Lo stress cronico è la causa delle malattie da stress correlate o da accumulo (ansia, depressione, infarto, cancro, ictus, malattie degenerative, sindrome metabolica, disturbi gastrointestinali, disturbi immunitari, dolori cronici, disfunzioni sessuali e riproduttive, disturbi del sonno, dipendenze, burnout professionale).

Il problema dello stress quindi non è evitarlo, ma gestirlo meglio. Ossia riconoscerlo ed attuare delle soluzioni correttive. Tutti pensiamo di reggere bene lo stress, ma tendiamo a fare i conti senza l’oste: ossia il nostro corpo. La mente può ingannare, illudendoci di essere in grado di reggere oppure negando l’importanza di certi eventi o segnali. Il corpo non mente.

Maggiori Informazioni?

Sono pronto a rispondere ad ogni richiesta
Chiama al numero sotto indicato

Alcuni segnali fisici dello stress:

  • mal di testa
  • mal di schiena
  • difficoltà di digestione
  • dolore allo stomaco
  • tachicardia
  • sudorazione delle mani
  • agitazione
  • disturbi del sonno
  • stanchezza
  • mancanza di energia
  • capogiri
  • perdita di appetito
  • problemi sessuali
  • percezione di suoni fastidiosi

Alcuni segnali cognitivi dello stress:

  • difficoltà a pensare in maniera chiara
  • difficoltà al livello di presa di decisione
  • frequente distrazione
  • difficoltà di concentrazione
  • difficoltà di memoria
  • mancanza di creatività
  • perdita di motivazione
  • eccessiva autocritica

Alcuni segnali comportamentali dello stress:

  • Problemi di comunicazione, tensioni, liti, mobbing
  • Sfiducia generale, invidia, gelosia
  • Riduzione della capacità di lavorare in gruppo, isolamento sociale
  • Aumento di infortuni e incidenti
  • Calo del rendimento
  • Rinuncia a pause, lavoro nel tempo libero, dipendenza dal lavoro
  • Fenomeno del «presentismo»
  • Alimentazione malsana, mancanza di movimento
  • Dipendenze (alcol, nicotina, droghe)
  • Piccoli furti, vandalismo
  • Apatia, «sciopero bianco»
  • Frequenti assenze per malattia
  • Fluttuazioni

Se la mente inganna, la psicofisiologia ci dà un aiuto in tal senso: lo stress può essere misurato e la persona può imparare a conoscersi somaticamente e, attraverso determinate tecniche di intervento, migliorare la propria condizione di salute mentale e fisica.

Prima di arrivare ad uno stadio di vera e propria malattia, con forte componente psicosomatica, il corpo “manda” dei segnali espliciti alla coscienza attraverso i sintomi psicosomatici. Questi andrebbero ben letti, accolti, e gestiti per aiutare il benessere della persona.

La Psiconeuroendocrinoimmunologia (PNEI) studia, in maniera scientifica, i collegamenti mente-corpo e come lo stress condiziona il funzionamento della persona.

Il dott. Mistrangelo è Master Pnei.

Il dott. Mistrangelo tratta lo stress, le sue manifestazione somatiche e cognitive presso il suo studio a Napoli e a Roma.

× Posso aiutarti?

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi